17/11/2019 ore 18:06
Perugia: venerdi 19 dicembre a Palazzo Donini presentazione del libro "Antiquarium comunale di Baschi"
E’ dedicato all’“Antiquarium comunale di Baschi” il volume della collana del “Catalogo regionale dei beni culturali dell’Umbria” che verrà presentato venerdì 19 dicembre (ore 17) nel Salone d’Onore di Palazzo Donini, a Perugia. Al pianoterra del Palazzetto comunale di Baschi – spiegano i competenti uffici dell’assessorato regionale – è collocato l’Antiquarium comunale, di recentissima creazione. La collezione è costituita dai materiali provenienti dalla vicina località di Scoppieto, dove da oltre dieci anni la Professoressa Margherita Bergamini dell’Università di Perugia dirige lo scavo dal quale sono emersi innumerevoli manufatti che ben documentano la ricchezza della cultura materiale intorno a Baschi. Una zona conosciuta sino a Roma – proseguono all’assessorato, dove i rinomati corredi da tavola qui realizzati giungevano attraverso il fiume sottostante per poi essere distribuiti anche in tutto il Mediterraneo. Il Catalogo dà conto di anni di studi sul territorio e riproduce l’assetto espositivo del museo recentemente arricchito da nuovi reperti affiorati nelle campagne di scavo. Grazie ai finanziamenti della Regione Umbria – concludono in assessorato - è stato realizzato l’intero progetto che include oltre alle campagne di scavo, le varie attività di valorizzazione dell’intera area archeologica: dalla costruzione della tettoia protettiva, all’allestimento dell’Antiquarium, fino alla pubblicazione del catalogo a stampa. Alla presentazione del volume da parte di Daniele Manacorda, Ordinario di Metodologia della ricerca archeologica all’Università Roma Tre, interverranno tra gli altri, l’assessore regionale alla cultura Silvano Rometti, il Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, Carlo Colaiacovo, il Soprintendente ai Beni archeologici dell’Umbria, Mariarosaria Salvatore, ed il Sindaco di Baschi, Isauro Grasselli.
17/12/2008 ore 13:45
Torna su