19/11/2019 ore 16:37
Amelia: diocesi in lutto per la scomparsa di monsignor Luigi Lojali, sabato 4 ottobre i funerali solenni
E’ morto la notte scorsa ad Amelia, dopo una lunga malattia, mons. Luigi Lojali, parroco della chiesa di Sant’Agostino, canonico sagrista del capitolo della Concattedrale di Amelia, Cappellano di Sua Santità. Mons. Luigi Lojali, nato ad Attigliano nel 1925, era nipote dell’ultimo vescovo della diocesi di Amelia mons. Vincenzo Lojali. Formatosi come sacerdote al seminario di Amelia e a quello di Assisi dove è stato anche vicerettore, fu ordinato sacerdote il 10 luglio 1949. Per oltre 30 anni ha svolto il suo ministero di parroco a Lugnano in Teverina e poi ad Amelia. Sempre attento al mondo giovanile, ha seguito con impegno e dedizione la comunità cristiana amerina, facendosi apprezzare anche per le sue doti musicali e di compositore. E’ stato assistente della sezione di Amelia dell’Apostolato della preghiera. Mons. Luigi Lojali ha sempre dimostrato un legame particolare con la sua terra d’origine e di attaccamento alla comunità amerina, continuando sino alla fine a svolgere il suo ministero sacerdotale tra i ragazzi, giovani e anziani nonostante la malattia lo avesse notevolmente debilitato. Le esequie si terranno sabato 4 ottobre alle 10 nella Concattedrale di Amelia presiedute dal vescovo Vincenzo Paglia.
2/10/2008 ore 15:50
Torna su