22/11/2019 ore 16:35
Carabinieri davanti alle scuole con i cani antidroga per prevenire lo spaccio di stupefacenti
Carabinieri davanti alle scuole per prevenire lo spaccio di stupefacenti. L'iniziativa ha preso il via già da ieri, in concomitanza della ripresa delle lezioni, e verrà ripetuta nei giorni che seguiranno. Carabinieri della Compagnia di Terni hanno svolto - durante l'orario di inizio delle lezioni - un servizio di prevenzione e repressione dell'attività di spaccio di sostanze stupefacenti nei pressi degli Istituti scolastici di via Fratti a Terni. Il controllo è stato eseguito dal personale del Nucleo Operativo e Radiomobile con l'ausilio di un cane antidroga e personale cinofilo del Nucleo di Bastia Umbra. Lo scorso anno anche i militari della Guardia di Finanza avevano effettuato servizi analoghi presso alcune scuole del capoluogo, servendosi di cani antidroga. Le forze dell'ordine si stanno organizzando per allestire sempre più spesso interventi di questo tipo che oltre a reprimere il fenomeno dello spaccio servono anche ad educare i ragazzi ed a far capire loro che fare uso di sostanze stupefacenti è un comportamento sciocco e soprattutto dannoso per la salute, oltre che punito severamente dalla legge.
14/9/2008 ore 5:54
Torna su