17/02/2020 ore 00:11
Terni: prende a bastonate la moglie per farsi consegnare i soldi necessari ad acquistare la droga, arrestato un 41enne
Presa a bastonate e persino ferita con un coltello. E tutto per farsi consegnare il denaro che gli serviva per comprare la droga. L’ennesima, triste storia legata al mondo della tossicodipendenza si è consumata a Terni ed ha coinvolto una famiglia composta da un uomo di 41 anni, la moglie di 40 e la figlia di 16. L’uomo è un noto tossicodipendente e da molto tempo a questa parte per procurarsi i soldi che utilizzava per acquistare le “dosi” aveva cominciato a picchiare la moglie, sempre davanti alla figlia minorenne. Così sono scattate le indagini della Questura che hanno portato all’arresto dell’uomo che si trova ora rinchiuso nel carcere di Vocabolo Sabbione. Ad emettere l’ordinanza di custodia cautelare è stato il Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Terni Maurizio Santoloci, su richiesta del P.M. Elisabetta Massini che ha coordinato le indagini. L’uomo, come detto, è un 41enne pluripregiudicato, nullafacente e tossicodipendente, ed è stato arrestato poichè ritenuto responsabile dei reati di estorsione, ingiurie e maltrattamenti in famiglia, commessi in danno della propria moglie, residente anche lei a Terni. L’uomo, con più azioni ed in esecuzione del medesimo disegno criminoso, al fine di procurarsi il denaro necessario per l’acquisto di sostanze stupefacenti, ha estorto denaro alla poveretta minacciandola di morte, picchiandola con bastoni ed altri oggetti atti ad offendere. In una occasione, utilizzando un coltello, nel tentativo di colpirla all’addome, l’ha anche ferita ad un braccio. I fatti si sono verificati sempre alla presenza della loro figlia di 16 anni. Nella stessa ordinanza di custodia cautelare si fa inoltre riferimento ad un tentativo di rapina con un taglierino, posto in essere dall’arrestato nei confronti di una donna. L’arrestato è stato ritenuto socialmente pericoloso dai magistrati che ne hanno così disposto l’arresto.
.
26/8/2008 ore 11:49
Torna su