20/11/2019 ore 08:36
Terni: botte da orbi alla moglie tradita, arrestato un 45enne accusato di maltrattamenti in famiglia
Arrestato per maltrattamenti in famiglia. Nello specifico l’uomo, un perugino di 45 anni da tempo residente a Terni, ha reiteratamente riempito di botte la moglie di 40 anni, per questioni, sembra, legate a dissapori di carattere sentimentale. La donna avrebbe rimproverato al marito di averla trascurarla dopo che si era accorta che il suo consorte aveva instaurato una relazione con una giovane straniera, da qui la violenta reazione dell’uomo che è scaturita nell’arresto. Ad intervenire sono stati gli agenti della Divisione Anticrimine – Ufficio Deleghe - della Questura di Terni che hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Terni Maurizio Santoloci. Al 45enne il giudice ha contestato il reato (continuato) di maltrattamenti in famiglia, poiché, con più azioni ed in esecuzione del medesimo disegno criminoso, in quanto l’uomo ha maltrattato la moglie cagionandole in più occasioni lesioni personali dovute a percosse ed ingiuriandola in ogni occasione, anche alla presenza del figlio minore di 11 anni. Il provvedimento restrittivo è stato richiesto dal Pubblico Ministero Elisabetta Massini, motivandolo con seri, consistenti ed univoci indizi a carico dell’indagato, emersi grazie al notevole risultato delle indagini di polizia giudiziaria. L’uomo è stato ristretto presso la locale casa circondariale in attesa di essere interrogato dal Magistrato inquirente.
24/8/2008 ore 5:15
Torna su