15/11/2019 ore 00:49
Trentottenne ubriaco sbanda e finisce con la sua automobile dentro ai giardini pubblici: denunciato
Poteva finire in tragedia se l'incidente, anzichè verificarsi di notte, fosse accaduto di giorno. L'ennesimo episodio, che porta ancora una volta alla ribalta, la drammatica situazione di persone che si mettono alla guida di autoveicoli e motocicli, in stato di ubriachezza. Ma stavolta l'episodio è ancora più grave perchè la persona coinvolta nel sinistro, dopo aver divelto un palo della segnaletica, è finito con la macchina che stava guidando all'interno dei giardini pubblici di viale Campofregoso. Erano le 3 della notte scorsa ed ovviamente a quell'ora i giardini erano deserti, ma basti pensare a cosa sarebbe potuto accadere se l'incidente si fosse verificato durante il giorno, quando gli spazi vedri di via Campofregoso vengono frequentati da mamme con bambini e da persone anziane. Protagonista dell'episodio è stato questa volta un ternano di 38 anni che in preda ai fumi dell'alcol ha perso il controlla della Seat Ibiza che stava guidando e dopo aver abbattuto un palo con un segnale stradale è piombato dentro ai giardini pubblici. Sul posto sono intervenuti i vigili urbani che hanno sottoposto l'uomo al test alcolemico, dal quale è risultato un tasso alcomemico superiore alla norma. Per l'uomo è scattata la denuncia all'autorità giudiziaria. Negli ultimi sette giorni la polizia municipale di Terni ha denunciato tre automobilisti per guida in stato di ebrezza, due per guida senza patente e ha segnalato all'autorità giudiziaria due minori coinvolti in altrettanti incidenti.

21/8/2008 ore 12:45
Torna su