19/11/2019 ore 13:16
Narni: grave incidente nella zona di Ponte Aia, un uomo a boo di uno scooter si schianta contro un cancello: è in rianimazione
E' ricoverato in gravi condizioni presso il reparto di rianimazione dell'ospedale Santa Maria, M.R. il 57enne narnese che lunedì è caduto dalla moto nei pressi di Miriano. Era all'incirca mezzogiorno quando l'uomo, che abita insieme alla sua famiglia a pochissima distanza dal luogo dove si è verificato il sinistro, stava percorrendo a bordo del suo maxi scooter strada delle Pretare in direzione del lago Aia. Ad un certo punto giunto all'altezza del bivio con via del Brecciaro ha perso il controllo del mezzo che è andato a schiantarsi contro un cancello di una casa. Il conducente dello scooter, che sembra indossasse regolarmente il casco, nel violentissimo impatto ha riportato un trauma cranico e altre ferite e all'arrivo dell'ambulanza del 118 i sanitari, constatate le sue condizioni, hanno deciso di trasportarlo direttamente all'ospedale "Santa Maria" di Terni dove gli sono state prestate le prime cure. L'uomo è stato poi trasferito nel reparto di rianimazione. Sul luogo dell'incidente si è portata una pattuglia dei carabinieri di Narni centro, coordinati dal maresciallo Boccali. I militari hanno raccolto alcune testimonianze ed effettuato i rilievi di rito grazie ai quali si potranno stabilire le cause che hanno provocato il grave sinistro. Si dovrà accertare, infatti, se il 57enne ha perso il controllo del motociclo perché qualche altro mezzo di passaggio lo ha urtato o gli ha tagliato la strada, oppure, e questa sembra essere l'ipotesi più probabile, l'uomo possa avere un attimo di fatale distrazione o, peggio ancora, possa essersi sentito male. L'incidente di ieri l'altro porta nuovamente alla ribalta delle cronache strada delle Pretare, una arteria che spesse volte in passato è stata teatro di incidenti. Tra Miriano e Erba Bigia, altra borgata del comune di Narni, vivono decine di famiglie che chiedono da tempo interventi perché venga fatto qualcosa per obbligare gli automobilisti a rispettare i limiti di velocità, considerando che in quella strada passano ogni giorno molti Tir che vanno e vengono dalla zona industriale di Vascigliano. (Foto di repertorio)
6/8/2008 ore 8:22
Torna su