20/11/2019 ore 21:33
Viabilità: situazione sempre più critica a Borgo Bovio e Prisciano, il consigliere Battistoni chiede il blocco edilizio e l'apertura di via Breda
“Pieno appoggio all’azione del Difensore civico della Provincia di Terni, Alessandra Robatto, nel chiedere l’intervento del Prefetto per liberare Prisciano dal passaggio dei Tir”. L’ha manifestato Roberto Battistoni (PRC) che in un comunicato stampa ha detto di condividere totalmente la decisione di sollecitare formalmente il rappresentante del Governo. “La situazione di Prisciano – ha detto – deve essere inserita nel contesto più ampio della criticità di tutta la vasta zona che interessa anche Borgo Bovio e per la quale occorrono misure straordinarie urgenti”. Battistoni chiede provvedimenti su viabilità ed edilizia. “Si fermino le edificazioni – ha raccomandato il Consigliere comunista – e si dia il via ad opere viarie urgenti come l’apertura di Via Breda e il completamento della bretella di Borgo Bovio-Toano-Tuillo, uniche misure in grado di allentare la morsa del traffico e far respirare Borgo Bovio e Prisciano, mettendo contestualmente in campo una vasta e seria opera di controlli sul passaggio dei Tir in quelle zone. Sarebbero, queste, prime risposte positive per affrontare i gravi problemi esistenti, senza ricorrere a mega progetti ideali destinati a rimanere solo sulla carta, senza portare alcun beneficio ai cittadini martoriati tutti i giorni da traffico, caos e smog”.
7/8/2008 ore 5:14
Torna su