21/11/2019 ore 18:29
Terni: mancato rispetto della legge antifumo e diffusione di musica all'aperto non autorizzata, multe ai proprietari di locali
La legge c'è ma in pochi, pochissimi la rispettano. Nei locali pubblici è vietato fumare, eppure in molti bari, pub e discoteche della provincia di Terni c'è chi se ne infischia, facendo leva sul fatto che le forze dell'ordine per una questione di organico ridotto, non sono in grado di fare controlli frequenti. Ma non appena una pattuglia di vigili urbani o di altri corpi di polizia mette il naso in un locale le contravvenzioni fioccano. In uno di questi interventi sono state applicate sanzioni amministrative, e in alcuni casi è stata disposta anche la chiusura fino a trenta giorni, nei confronti dei titolari di alcuni locali pubblici trovati non in regola dai vigili urbani per quanto riguarda le norme antifumo, quelle sull'obbligatorietà degli apparecchi per la misurazione del tasso alcolemicio e le autorizzazioni per l'intrattenimento musicale. Nelle serate di sabato e domenica i vigili urbani di Terni hanno così elevato contravvenzioni a due discoteche all'aperto trovate sprovviste di apparecchi per la misurazione del tasso alcolemico, a due bar senza autorizzazione per musica all'aperto, mentre due sanzioni sono state applicate per violazioni per le norme antifumo nei locali pubblici.

5/8/2008 ore 4:55
Torna su