21/11/2019 ore 17:43
Papigno: scoppia una condotta nella notte, molta paura ma solo danni lievi, evacuata una abitazione
Attimi di paura per la rottura di una condotta che porta l'acqua alla centrale elettrica della Endesa. L'incidente si è verificato la notte scorsa e per alcune ore ha tenuto in apprensione le squadre di soccorso intervenute per fare fronte alla emergenza. Per questioni di sicurezza gli abitanti di una casa che si trova nei pressi sono stati fatti evacuare. L'allarme è poi rientrato e alla fine anche i danni sono stati minori di quelli temuti. L'incidente è accaduto intorno alla mezzanoette; qualcuno ha riferito di avere udito un tonfo molto forte a cui sarebbe seguita una vibrazione, tanto che lì per lì si era pensato ad una scossa sismica. Invece a cedere sarebbe stata una condotta che porta l'acqua alla centrale elettrica della zona di Papigno. Grandi quantità di acqua si sono riversate nella zona circostante, ma il guasto è stato risolto in tempi brevi. Sul posto sono intervenute squadre di Vigili del Fuoco, tecnici dell'azienda e della Protezione Civile, e le forze dell'ordine. Lo scorso mese di marzo scorso un analogo incidente, ma dalle conseguenze molto più gravi, era accaduto nei pressi a Collestatte, poco lontano dalla cascata delle Marmore. In quella circostanza era scoppiata una condotta forzata ed i danni furono ingentissimi.
3/8/2008 ore 13:48
Torna su