23/11/2019 ore 00:15
Terni: anziana in preda a uno stato confusionale si barrica in casa, debbono intervenire carabinieri e vigili del fuoco per liberarla
Si barricata in casa decisa a non far entrare nessuno. Protagonista della singolare avventura una donna di 70 anni, abitante in piazza Enrico Fermi, nella zona della stazione ferroviaria. Intorno alle 8,30 di questa mattina la donna rimasta sola in casa e a quel punto, in preda ad uno stato confusionale, ha messo in atto i suoi propositi: si chiusa a chiave all'interno del suo appartamento situato al terzo piano di un palazzo che si affaccia sulla piazza, con l'intento di non aprire a nessuno. La figlia, avvertita della situazione dai vicini di casa che si erano accorti di quanto stava accadendo, si precipitata davanti all'uscio dell'abitazione ma la madre non ha voluto saperne di aprirle. Nel frattempo era stata chiamata una ambulanza del 118 ma anche i sanitari di servizio sono stati impossibilitati a raggiungere la poveretta che continuava a starsene barricata all'interno dell'appartamento. Cos stato deciso di chiamare carabinieri e vigili del fuoco e solo dopo l'intervento di questi ultimi, che hanno forzato la porta dell'appartamento, la poveretta stata finalmente soccorsa e trasportata all'ospedale dove stata ricoverata per accertamenti.

29/7/2008 ore 17:28
Torna su