15/07/2019 ore 22:06
Viabilità: l'Anas è pronta a rivedere gli attuali limiti imposti ad alcuni veicoli che non possono attraversare la galleria di Fondo Valle
Una verifica generale dei lavori che l’Anas sta portando avanti nel territorio del comune di Terni. E' quella che è stata fatta nel corso di un incontro tra Provincia e Anas. Alla riunione hanno partecipato il Presidente della Provincia, Andrea Cavicchioli, l’Assessore regionale alle infrastrutture, Giuseppe Mascio, gli Assessori del Comune di Terni, Alberto Pileri e Gianfranco Salvati, il Capo compartimento dell’Anas, Raffaele Spota, e il Dirigente del settore Viabilità dell’Ente, Francesco Longhi. L'incontro è servito per fare un’analisi della tempistica di attuazione per i vari cantieri, costatando il sostanziale rispetto del cronoprogramma. E’ stata inoltre presa in considerazione l’attuale situazione della Valnerina, con particolare riferimento alle problematiche derivanti dall’ordinanza dell’Anas per l’utilizzazione della galleria di Fondo Valle. Il Presidente Cavicchioli e gli altri amministratori hanno confermato le richieste già avanzate nella nota inviata all’Anas per quanto riguarda il passaggio di motocicli e di mezzi a pieno carico fino a 18 tonnellate. L’Anas ha manifestato disponibilità per quanto riguarda i motocicli e si è detta disponibile a una verifica sotto il profilo della sicurezza per ciò che concerne il passaggio di automezzi fino a 18 tonnellate con il supporto degli organi preposti. Nei prossimi giorni proseguiranno i contatti per affrontare i problemi anche alla luce di una verifica della situazione generale derivante dall’attuale disciplina del traffico nella zona. Le istituzioni e l’Anas sono fortemente impegnate a condurre in porto entro il termine previsto la realizzazione della Terni-Rieti che costituisce un’opera importante per lo sviluppo locale e un obiettivo da tempo atteso dalle nostre comunità.
14/7/2008 ore 5:48
Torna su