21/11/2019 ore 06:55
Sangemini: dal 3 agosto al 6 settembre quarta edizione del Campus Festival Musical...Mente
Torna dal 3 agosto al 6 settembre il Campus delle Arti e Festival Musical...Mente che animeranno per il quarto anno il borgo di San Gemini. La manifestazione è organizzata da Polimnia Ensemble, Comune di San Gemini, Pro San Gemini, in collaborazione con Università di Pisa e Istituto Briccialdi di Terni, con il contributo della Provincia di Terni ed il patrocinio della Regione Umbra. La direzione artistica è di Angela Chiofalo. Il Campus inoltre, grazie al sostegno di alcuni sponsor privati, mette a disposizione numerose borse di studio e offre particolari agevolazioni agli studenti della Regione. Il Festival quest'anno sarà dedicato al rapporto musica e scienza, e vedrà la partecipazione di affermati musicisti quali il direttore dei Berliner Symphoniker, Lior Shambadal, il pianista russo Konstantin Bogino, il violinista Marco Rogliano, il sassofonista Luigi Cinque, I Cameristi di Roma e di esperti di area scientifica, per lo più docenti dell'Università di Pisa e musicologi. I concerti cominceranno alle 19 e saranno ad ingresso libero.
Al Campus quest'anno si incontrano musica e scienza con una serie di concerti affiancati da un’intervista dal vivo a uno scienziato. Nata come momento di approfondimento musicale con un piccolo gruppo di giovani, la manifestazione si è trasformata negli anni in un vero e proprio Campus residenziale con più di trecento giovani artisti con i loro strumenti e venti qualificati docenti di varie discipline, nella passata edizione. La sede principale è nelle prestigiose sale della Fondazione Museo dell’Opera di Guido Calori. Il Campus si rivolge a chi ama l’arte e la musica: giovani che muovono i loro primi passi, professionisti agli esordi e dilettanti nel senso più alto del termine. Giovani e adulti che praticano la musica come forma di cultura, con momenti per l’alto perfezionamento, come la masterclass tenuta dal maestro Lior Shambadal, direttore dei Berliner Symphoniker, con giovani direttori d'orchestra da tutto il mondo, e quella di pianoforte tenuta da Konstantin Bogino. In pochi anni è già sorta l’Orchestra Giovanile del Campus che il maestro Shambadal ha promosso e diretto in una tournée di tredici concerti in Cina. Il Campus, oltre alla finalità di perfezionamento musicale, ha una ricaduta in campo educativo e sociale grazie alle numerose borse di studio che offre. Riesce inoltre a fare della cultura un motore per lo sviluppo del territorio e a utilizzare le risorse del territorio per produrre cultura. La manifestazione è organizzata da Polimnia Ensemble con Comune di San Gemini, Pro San Gemini, in collaborazione con Università di Pisa, Istituto Musicale Briccialdi di Terni e si avvale del patrocinio della Regione Umbria e del contributo della Provincia di Terni. Viene realizzata grazie all’importante contributo di Fondazione IBM Italia, Sirmi, Sangemini, Musikstrasse, Infordata, YouPlay, Thou Group. I Corsi sono affidati a docenti di Accademie e Conservatori, a prime parti d’orchestra, a esperti in discipline che possano sostenere la complessità del suonare: Direzione d’orchestra - Musica Vocale da Camera - Direzione di Coro - In vacanza col tuo strumento. Tra i docenti oltre a Shambadal e Bogino, Marco Fiorentini, Klaus Stoll, Francesco Bossone, Antonio Sciancalepore, Gilad Karni, Laura Pietrocini, Ugo Gennarini, Moshe Aron Epstein.

2/8/2008 ore 5:33
Torna su