21/11/2019 ore 10:08
Terni: torna il "Cantamaggio ternano", grande attesa in città per la sfilata dei carri in programma stasera
Grande attesa per la sfilata dei carri maggiaioli che stasera, come da tradizione invaderanno le vie del centro di Terni. E' la centododicesima edizione del "Cantamaggio ternano", che si preannuncia come al solito ricca e curata in ogni particolare. E come già accaduto lo scorso anno, all'interno di questa antica manifestazione ci sarà spazio anche per le comunità di stranieri che vivono nel nostro capoluogo e che con entusiasmo hanno aderito all'invito degli organizzatori di allestire dei carri e dei gruppi che testimonino le tradizioni dei loro Paesi. La comunità indiana, la prima a partecipare due anni fa alla manifestazione con un carro fuori concorso, è ormai costituita
come gruppo maggiaiolo e, dallo scorso anno, ha preso a concorrere al pari dei gruppi storici. Con la collaborazione della Consulta degli immigrati, quest’anno parteciperanno anche filippini, nigeriani, peruviani, colombiani, ghanesi. Prosegue il rapporto degli organizzatori anche con il mondo della scuola e dell’Università e, se gli studenti anche quest’anno parteciperanno alla sfilata con un proprio carro, il 10 maggio sarà replicata l’esperienza del progetto “Maggiaioli non si nasce…si diventa”, con una sfilata dei minicarri realizzati dagli alunni degli istituti scolastici primari. Ogni sera sarà possibile gustare piatti locali alla taverna de “Lu Riacciu” con in sottofondo la musica di gruppi locali, ed anche in questo caso sono previste delle variazioni etnico-gastonimche grazie alla partecipazione delle comunità di indiani, filippini, africani, andini i quali proporranno i loro piatti. Il complesso degli Altoforno la sera del 15 maggio si esibiranno con il loro repertorio, mentre la sera del 18 maggio, alla Passeggiata si svolgerà "Incanti".


30/4/2008 ore 14:35
Torna su