21/09/2019 ore 23:29
Vip ternani: la ex "schedina" Sara Tommasi protagonista del nuovo film "Gli ultimi della classe" girato a Viterbo
Potrebbe essere lei l'erede di Edwige Fenech, indiscussa regina dei sexy movie degli anni '70 come "L'insegnante va in collegio". L'ex schedina Sara Tommasi sarà una supplente mozzafiato nel film di Luca Biglione "Gli ultimi della classe". "Il mio ruolo è quello di una supplente, modello Fenech. - dice l'ex concorrente de L'isola dei famosi - Mi sto impegnando moltissimo nello studio della recitazione. Ho fatto quattro provini, è stata durissima". Le riprese si sono svolte a Viterbo. Nel cast, oltre alla Tommasi, gli ex nottambuli di Brizzi Andrea De Rosa e Clizia Fornasier, Giulia Elettra Gorietti, già giovanissima protagonista di "Ti amo in tutte le lingue del mondo", Nathalie Rapti Gomez ("Il quarto sesso") e Marco Messeri nel ruolo di un professore. Coprotagonista del film è Michele (interpretato da Andrea De Rosa), liceale imbranato che dopo una catastrofica pagella viene ritirato da scuola per fare gli esami da privatista. Unica sua consolazione un blog su internet dove si dipinge come un 'dongiovanni', ma in realtà è solo uno 'sfigato'. A riscattarlo sarà proprio la sua insegnante privata di italiano e latino (Tommasi). E questo dopo che Michele scopre un piccolo segreto della mora mozzafiato: in passato ha posato nuda per un calendario. Così tra i due scatta un patto: lui si metterà a studiare, ma ad ogni progresso lei si spoglierà rifacendo per lui i mesi del calendario. Ci sono anche altri comprimari in questa pellicola come la ragazza che si rivela meno "santarellina" di quello che sembra; un'amica del cuore che nasconde un segreto; una coppia che viene sempre interrotta quando fa l'amore e, infine, quella della madre di Michele che, lasciata dal marito, si innamora di un idraulico metallaro. Gli ingredienti perchè "Gli ultimi della classe" diventi un cult movie ci sono tutti e Sara Tommasi ha le carte in regaole per diventare la degna erede di Edwige Fenech. (Fonte Tgcom)
12/5/2008 ore 11:59
Torna su