12/07/2020 ore 06:38
Baschi: i carabinieri intercettano una trentina di cittadini curdi abbandonati lungo la statale per Todi
Ancora cittadini extracomunitari abbandonati lungo le strade della provincia di Terni: Dopo i numerosi episodi che nei mesi scorsi avevano riempito le cronache e che avevano riguardato l'abbandono di cittadini curdi ed afgani, il fenomeno si è ripresentato ieri mattina nei pressi di Baschi dove una trentina di clandestini curdi sono stati intercettati dai carabinieri mentre camminavano lungo la strada che collega il paese ternano a Todi. I carabinieri ipotizzano che il nutrito gruppo di curdi possa essere stato abbandonato da un mezzo di passaggio, proveniente magari dall'Autosole o dalla stessa E/45, visto che le due grandi arterie distano pochi chilometri dal luogo del ritrovamento. Sono comunque in corso accertamenti per stabilire dove gli stranieri, di varia età e tutti in discrete condizioni di salute, fossero diretti. A segnmalare la presenza lungo la Todi-Baschi dell'insolito gruppo di persone è stato un passante che ha informato i carabinieri, i quali sono prontamente intervenuti accompagnando gli stranieri presso la caserma dell'Arma e al commissariato di Orvieto dove sono stati identificati e sottoposti a visite medico da parte di personale sanitario.
22/4/2008 ore 9:35
Torna su