17/11/2019 ore 11:26
Regione: 75mila euro per la concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi e ausili finanziari e patrimoniali
Ammontano a 75mila euro le risorse che la Giunta regionale dell’Umbria ha destinato, per il 2008, alla concessione di “sovvenzioni, contributi, sussidi e ausili finanziari e patrimoniali”, su richiesta di soggetti pubblici o privati, in base al Regolamento regionale in materia. La Giunta Regionale ha deciso di ammettere a contributo “esclusivamente le iniziative consistenti in convegni, riunioni, congressi, seminari, le manifestazioni in genere, organizzate da soggetti pubblici e/o privati, escluse le persone fisiche, miranti a valorizzare la regione attraverso la promozione del pluralismo, della qualità, dell’immagine, delle attività di ricerca nei diversi settori della vita regionale”. La Giunta Regionale, come prevede il Regolamento, approva annualmente il programma che indica i soggetti e le iniziative per l’anno di riferimento e che rispondano ai criteri di essere in “armonia con gli obiettivi della programmazione regionale”, di valorizzare il territorio regionale, la “validità rispetto alla struttura economica, sociale e culturale regionale e locale”, il “coordinamento con altre iniziative negli stessi ambiti territoriali o settori di intervento” e la “idoneità a concorrere alla promozione dell’immagine dell’Umbria”. Nel programma per il 2008, la Giunta Regionale ha stabilito la misura minima e massima del contributo erogabile e le modalità per le richiesta delle sovvenzioni, che va presentata entro il 30 aprile. Le determinazioni della Giunta Regionale e i moduli per le domande sono disponibili sul sito internet della Regione Umbria (www.regione.umbria.it), alla voce “Bandi”.
21/4/2008 ore 5:33
Torna su