20/11/2019 ore 07:04
Trentasettenne ternano beccato dai carabinieri di Spoleto con due chilogrammi di hashish: arrestato
Due chilogrammi di hashish. Questo il quantitativo di sostanze stupefacenti trovato dai carabinieri di Spoleto in possesso di un 37enne residente a Terni. Parte della sostanza è stata rinvenuta a bordo dell’automobile che l’uomo stava guidando, mentre il quantitativo maggiore i militari lo hanno trovato a casa dell’uomo che è stato arrestato. L’uomo, nativo di Spoleto, era tuttavia già noto alle forze dell’ordine per aver commesso altri reati. I militari hanno intercettato nei dintorni di Spoleto l’auto del 37enne nel corso di una normale operazione di controllo. Dalla perquisizione del mezzo sono così saltati fuori due involucri in cellophane contenenti circa 200 grammi di hashish; da qui la decisione di perquisire anche l’appartamento di Terni dove l’uomo abita da qualche tempo. E gli esiti non si facevano attendere in quanto all’interno di un armadio i carabinieri hanno rinvenuto un altro chilo e mezzo (per l’esattezza 1.550 grammi) di hascisc ed un bilancino di precisione che veniva evidentemente utilizzato per la confezione delle dosi. Nei confronti dell’uomo è così scattato l’arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Lo spoletino è stato condotto nel carcere della città dei duchi dove si trova a disposizione del Procuratore della Repubblica.
19/4/2008 ore 17:27
Torna su