20/01/2020 ore 13:56
Orvieto: presso lo sportello del Circondario si può ottenere in tempo reale la licenza di pesca
Una nuova modalità che consente agli utenti che si presentano presso lo sportello polifunzionale del Circondario di Orvieto, muniti di due fotografie, due marche da bollo da € 14,62 e la ricevuta del versamento di € 22,72 sul c.c.p. 143065, intestato a Regione Umbria-Perugia, di ottenere immediatamente la licenza di pesca senza doversi ripresentare per il ritiro. Il servizio, frutto dell’impegno coordinato di tre diversi uffici della Provincia, è un ottimo esempio di snellimento e semplificazione, che produce positivi effetti in termini di efficacia, di efficienza e di economicità e che, come progetto pilota, prelude all’ampliamento di tale modalità ad altri atti, rilasciati presso il Circondario ed anche presso gli uffici centrali dell’Ente, che saranno individuati nel corso del 2008. I benefici per gli utenti sono del tutto evidenti, visto che si dimezzano letteralmente i tempi di attesa. Il progetto originario prevedeva anche la possibilità di pagare la tassa tramite bancomat o carta di credito. La relativa strumentazione è stata installata, senza costi per l’Ente, in accordo con il tesoriere, ma al momento non è utilizzabile per la licenza di pesca in quanto, trattandosi di entrata regionale, una legge del 1980 stabilisce come unica modalità di pagamento il versamento in c.c.p.. La Provincia, al riguardo, auspica una rapida modifica della legge regionale che consentirebbe di abbreviare ulteriormente i tempi di attesa degli utenti e di risparmiare la tassa applicata sul bollettino postale.


26/3/2008 ore 4:46
Torna su