18/01/2020 ore 16:17
Viabilità: lavori a rilento per la costruzione del sottopasso di via Breda, il Comune procede alla risoluzione del contratto di appalto
La giunta comunale ha deliberato ieri di procedere alla risoluzione del contratto di appalto stipulato il 15 novembre 2005 con la società incaricata di realizzare il nuovo sottopasso di via Stefano Breda. L’importo complessivo dei lavori aggiudicati era di circa 2 milioni e 189mila euro. A questa decisione si è arrivati – si legge nell’atto – valutando che “durante il corso dei lavori si evidenziarono una serie di anomalie, tutte documentate nelle relazioni e nei documenti a firma del responsabile del procedimento, del direttore dei lavori e del coprogettista” e in seguito alla “nota di contestazione di comportamenti dell’impresa che concretano gravi inadempimenti contrattuali”. Ora, al termine degli interventi per liberare il cantiere, l’amministrazione avvierà il procedimento per il nuovo appalto, considerando che i lavori programmati sono stati eseguiti per circa il 60% e considerando anche l’urgenza di concluderli nel più breve tempo possibile viste le particolari esigenze della viabilità nell’area anche a seguito dei disagi provocati dai lavori della Terni-Rieti.
(Foto di archivio)
17/3/2008 ore 5:10
Torna su