11/08/2020 ore 03:28
Terni: la polizia ha arrestato il terzo bandito che un anno fa partecipò alla rapina presso il supermercato Eurospin di viale dello Stadio
La polizia ha arrestato anche il terzo malvivente che il 24 marzo di un anno fa aveva preso parte alla rapina presso il supermercato Eurospin di Viale dello Stadio. Come si ricorderà il colpo venne messo a segno da tre individui, travisati con passamontagna, due armati di pistola ed uno di taglierino i quali si erano impossessati di 12.250 euro ed avevano anche sequestrato il personale del negozio. Le immediate indagini avviate da questa Squadra Mobile avevano permesso di individuare due individui che la sera precedente alla rapina avevano effettuato un sopralluogo all’interno del supermercato. Uno di essi era abbigliato in modo del tutto similare alla sera in cui era stato fatto il colpo e fu grazie a questo particolare che la polizia arrivò a mettere le mani su due rapinatori. Gli elementi indiziari e probatori raccolti nel corso dell’indagine permisero così, in data 7 agosto 2007, di catturare C. G. 54enne nativo di Reggio Emilia, domiciliato a Terni, disoccupato ed E. P., un operaio edile di 30 anni nativo di un comune dell’interland vesuviano e domiciliato nel nostro capoluogo. La successiva attività investigativa ha permesso agli inquirenti di catturare il terzo complice: T. E. di 28 anni nativo di Napoli, domiciliato in città ed anch’egli occupato come operaio edile. L’uomo è stato così arrestato, con l’accusa di rapina e sequestro di persona, e condotto nel carcere di Sabbione dove si trova a disposizione del G.I.P. del Tribunale di Terni, Maurizio Santoloci, e del Sostituto Procuratore della Repubblica Barbara Mazzullo.
15/3/2008 ore 3:34
Torna su