25/01/2020 ore 15:43
Calcio: domenica al "Liberati" c'è il derby Ternana-Foligno, previsto l'arrivo di circa 1.500 tifosi ospiti
Ternana-Foligno è molto di più di una partita di calcio e quindi è normale che la vigilia di questo derby calcistico venga vissuta con una certa apprensione da chi deve garantire l'ordine pubblico. Da un punto di vista sportivo il confronto in programma domenica allo stadio "Liberati" di Terni riveste una grande importanza, poichè alla ternana servono assolutamente dei punti per continuare a sperare nella salvezza, mentre il Foligno vorrebbe vincere per inseguire il sogno dei play-off. Ma la partita rappresenta un derby particolarmente sentito dalle due tifoserie e quindi si vuole stemperare quel clima che, vuoi o non vuoi, viene sempre a crearsi alla vigilia di ogni stracittadina. C'è da dire, tuttavia, che rispetto al passato in questa occasione in città non si respira quell'aria di grande attesa che precede un derby importante. Le forze dell'ordine vigileranno comunque in modo attento perchè tutto fili liscio e i tifosi si limitino senza eccedere a sostenere la propria squadra. Il Foligno Calcio ha richiesto alla Ternana calcio ulteriori 600 biglietti per il derby di domenica prossima. La società folignate ha comunicato che la tifoseria organizzata ha già acquistato 750 tagliandi dei 900 a disposizione, quindi, se venissero venduti gli ulteriori 600 tagliandi, i folignati presenti sugli spalti del "Liberati" potrebbero essere 1.500, un numero ragguardevole, soprattutto di questi tempi, in cui il mitico stadio ternano è sempre desolatamente vuoto a causa delle note vicissitudini che hanno portato la squadra rossoverde dai fasti della serie B agli anonimi palcoscenici di una "C" vissuta in modo sempre più tormentato.
(Nella foto un momento glorioso della Ternana, nel giorno in cui al "Liberati" - Campionato 2003/2004 - arrivò la Fiorentina)
13/3/2008 ore 14:10
Torna su