21/11/2019 ore 06:55
Terni: procede spedita l'attivitā della associazione "Francesco Schiarea" impegnata nel raccogliere fondi da destinare a persone bisognose
Sono stati raccolti 1750 euro durante la 24 ore di calcetto organizzata a Terni dall'Associazione Francesco Schiarea. La onlus, nata per ricordare Francesco, dā sostegno a iniziative di beneficenza, cultura, sport, musica e solidarietā rivolte a bambini e ragazzi che si trovano in situazioni di disagio fisico, psichico ed economico. E promuove molte iniziative per raccogliere fondi da destinare a chi ha bisogno. Amici e parenti di Francesco si sono mobilitati per realizzare prodotti fatti in casa (bigiotteria, decoupage, articoli in lana) che vengono offerti in cambio di un piccolo contributo per sostenere l'associazione. Lo stand che č stato allestito durante la manifestazione Cioccolentino ha consentito di raccogliere 480 euro. L'impegno dell'associazione Francesco Schiarea ha consentito di dare un contributo di 500 euro per la piccola Anna: ha tre anni ed č affetta da una malattia genetica rarissima. In Italia non ci sono centri specializzati per curare Anna, che deve recarsi presso il Baylor College dell'universitā di Huston, negli Stati uniti, con la speranza di potere, un giorno, almeno camminare. La famiglia deve sostenere notevoli spese per le cure della piccola e la onlus in ricordo di Francesco sta facendo il possibile per aiutarla. In questi giorni, l'associazione Francesco Schiarea ha cambiato casa e si č trasferita nella nuova sede: č all'interno della Siviera, in Via Carrara, 6, a Terni, uno stabile che ospita diverse associazioni di volontariato della cittā.
25/2/2008 ore 4:00
Torna su