22/11/2019 ore 15:38
Ambiente: tornano le polveri sottili sulla conca ternana, tre centraline su sette superano i valori al di sopra della soglia
Dopo alcuni giorni di tregua tornano le polveri fini sulla Conca ternana. Nella giornata di martedi 18 febbraio, infatti, tre centraline sulle sette operanti nel territorio provinciale hanno fatto registrare valori al di sopra della soglia limite (50 mcg/mc). La stazione “Le Grazie” ha restituito un valore medio giornaliero di 71 mcg/mc, “Maratta” 69,1 mcg/mc e “Prisciano” 55,3 mcg/mc. A “Borgo Rivo” il livello massimo raggiunto è stato di 47,4 mcg/mc, nell’area “Verga” sono stati toccati i 47,1 mcg/mc, a “Ciconia” i 42,8 mcg/mc e a “Narni Scalo” i 38,7 mcg/mc. Le previsioni meteo di ieri sono state favorevoli al ristagno degli inquinanti atmosferici, per cui non è da escludere che possano essersi verificati nuovi superamenti dei limiti.
20/2/2008 ore 4:32
Torna su