21/11/2019 ore 07:23
Terni: delegazione del festival "Cielo e Terra" a Zamosc in Polonia per raffoirzare il gemellaggio
Si fa sempre più stretto il legame tra la città di Terni e quella di Zamosc in Polonia: dopo il gemellaggio dei festival cinematografici interreligiosi è iniziato un percorso istituzionale che dovrebbe portare le due città a stringere un patto di amicizia entro il 2008. Venerdì 15 febbraio una delegazione del festival “Cielo e Terra” partirà alla volta della città polacca – il cui centro storico è stato dichiarato patrimonio dell’umanità dall’Unesco – per partecipare alla nuova edizione del Sacrofilm festival, di cui è padrino Krzysztof Zanussi. La delegazione è composta da Arnaldo Casali, responsabile del progetto cinema “Cielo e Terra” dell’Istess, e da Claudio Malaponti, Angelo Sconda e Alessandro Etrusco, rispettivamente regista, produttore e protagonista (nel ruolo di Gesù) del film “7Km da Gerusalemme”, vincitore dell’edizione 2007 del filmfestival popoli e religioni, che sarà presentato al Sacrofilm nella serata di sabato 16 febbraio, in anteprima assoluta per la Polonia, dove la pellicola – che racconta l’incontro, sulla strada di Emmaus, tra un pubblicitario dei nostri giorni e Gesù in persona – sarà distribuita nei prossimi mesi. Ad incoraggiare il gemellaggio tra i due festival è stato Krzysztof Zanussi, che ha girato a Papigno il suo ultimo film “Il sole nero” e che nel 2006 ha ricevuto il premio “Cielo e Terra” alla carriera. Lo stesso Zanussi si è poi fatto da tramite per un gemellaggio tra le città di Terni e Zamosc, tanto affini per certi versi (portatrici di grandi patrimoni culturali, e sedi di festival cinematografici interreligiosi e di prestigiose rassegne di musica jazz) e complementari per altri (Terni è una città antichissima ma moderna, Zamosc è stata fondata nel XVII secolo ma da allora è rimasta intatta, Terni città industriale che cerca una vocazione turistica, Zamosc città turistica che punta sempre più sull’industria). In occasione della partecipazione all’edizione 2007 del Sacrofilm la delegazione ternana era stata ricevuta dal sindaco di Zamosc Zamoyski (discendente del fondatore della città) mentre lo scorso novembre la direzione del Sacrofilm ha incontrato l’assessore ai gemellaggi del Comune di Terni Fabrizio Pacifici. In occasione della tredicesima edizione del “Sacrofilm” e della seconda visita della rappresentanza ternana alla città di Zamosc il vescovo di Terni Narni Amelia Vincenzo Paglia, il sindaco di Terni Paolo Raffaelli e l’assessore ai gemellaggi Fabrizio Pacifici hanno inviato un messaggio all’organizzazione del Sacrofilm, alla cittadinanza di Zamosc e all’amministrazione comunale.



15/2/2008 ore 11:48
Torna su