25/05/2020 ore 09:01
Narni Scalo: nuovo blitz della Forestale alla Sgl Carbon, sotto controllo da parte degli agenti la grande ciminiera e le aree circostanti
Nuovo blitz della Forestale all’interno dello stabilimento della Sgl Carbon di Narni Scalo. Una trentina di agenti del Cfs del Comando Provinciale di Terni e della stazione di Narni, coordinati dal Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale (Nipas), intorno alle 9 di questa mattina si sono presentati presso la portineria della fabbrica narnese con in mano l’autorizzazione del giudice per fare dei controlli al fine di verificare la sussistenza di illeciti di natura ambientale conseguenti all’attività produttiva. Gli uomini della Forestale hanno dato ordine di effettuare degli scavi nei terreni circostanti allo stabilimento per poter raccogliere dei campioni che poi verranno sottoposti ad analisi. Alcuni agenti avrebbero anche raggiungo la sommità della grande ciminiera per poter raccogliere ulteriori reperti. Sembra che l’intervento della Forestale sia da collegare a quelli già messi in atto nello scorso mese di giugno. In quella occasione l’indagine, delegata dalla Procura della Repubblica di Terni, vide impegnati gli uomini della Forestale, coadiuvati da consulenti esterni incaricati dalla stessa Procura, in perquisizioni, controlli e sequestri di documentazione e impianti, che si protrassero per alcuni giorni.
Al momento in cui scriviamo i controlli della Forestale all'interno della Sgl Carbon sono ancora in corso.
29/1/2008 ore 14:43
Torna su