23/02/2020 ore 01:27
Terni: la Confcommercio organizza un corso abilitante per il settore alimentare e per la somministrazione
Partirà a breve presso la Confcommercio di Terni un nuovo corso valido per l’ottenimento dell’abilitazione per il settore alimentare e per la somministrazione, valido anche per l’idoneità sanitaria (vedi rinnovo ex tessera sanitaria). Si tratta di un corso riconosciuto dalla Provincia di Terni e dalla Regione dell’Umbria che si articolerà in 90 ore di attività formativa con quattro incontri settimanali (dal lunedì al giovedì) con il seguente orario:14.30-18.30. La durata complessiva è quindi fissata in cinque settimane, al termine del programma verrà effettuato l’esame presso la sede della Confcommercio di Terni in Via Mentana 50 b-e dove si svolgeranno tutte le lezioni. La frequenza è obbligatoria ed è prevista un assenza massima pari al 25% delle ore del corso. Requisiti minimi di accesso al corso: diploma di scuola dell’obbligo (licenza elementare per i nati prima del 1952) e cittadinanza italiana o, per gli stranieri, il regolare permesso di soggiorno. Hanno accesso diretto al “Registro Esercenti il Commercio (somministrazione)” solo coloro che sono in possesso di qualifica o diploma alberghiero. Il requisito di professionalità è posseduto da colui che ha lavorato almeno 2 anni negli ultimi 5 nel settore alimentare e/o somministrazione; il Ministero ha poi chiarito che “vengono equiparati ai soggetti iscritti al REC prima del 24 aprile 1999 anche tutti coloro che hanno superato l’esame prima di tale data ma che non hanno potuto iscriversi al REC a seguito della sua abrogazione per il settore commercio. Ne consegue dunque, che il superamento dell’esame entro il 23 aprile 1999 poteva essere utilizzato non oltre il 24 aprile 2004. Resta altresì invariato che “il requisito di professionalità è posseduto da colui che ha lavorato 2 anni negli ultimi 5 nel settore alimentare e/o somministrazione



8/1/2008 ore 14:02
Torna su