21/11/2019 ore 22:58
Terni: la Guardia di Finanza sequestra in un negozio gestito da cinesi luci e addobbi natalizi non conformi agli standard di sicurezza
In prossimitÓ delle festivitÓ natalizie sono partiti i servizi della Guardia di Finanza di Terni sulla vendita di beni e prodotti che caratterizzano il Natale. In tale contesto i militari del Nucleo di Polizia Tributaria di Terni hanno sequestrato 211 prodotti natalizi presso un esercente di nazionalitÓ cinese, per violazioni al codice del consumo. In particolare i prodotti detenuti e pronti per la vendita, sono risultati non conformi agli standard di sicurezza di cui alla legge, non erano tra l'altro indicati i materiali utilizzati,le caratteristiche merceologiche, le istruzioni e le precauzioni per l'uso. Mancava inoltre l'indicazione della presenza di eventuali materiali dannosi per la salute. Si tratta prevalentemente di luci e addobbi natalizi, ma sono stati trovati anche 61 prodotti ortopedici quali per esempio fasce elastiche per il corpo, di provenienza asiatica, anch'esse prive di indicazioni sul materiale e quindi da ritenersi prodotti potenzialmente dannosi. I finanzieri dopo il sequestro amministrativo hanno provveduto a segnalare il commerciante alla camera di commercio di Terni per l'applicazione delle sanzioni amministrative che possono andare da un minimo di 4.875 euro a un massimo di 51.976 euro, oltre la confisca del prodotto che sarÓ poi inviato alla distruzione.
11/12/2007 ore 13:24
Torna su