19/01/2020 ore 14:20
Caccia: apre la nuova stagione venatoria, dall'assessore provinciale Pelini l'invito ai cacciatori a rispettare le regole
Apre la caccia. Dopo le immancabili polemiche, gli accordi e le proteste di molti per il famoso tesserino ribattezzato "tesserone" per le sue ingombranti dimensioni, ecco arrivato l'atteso momento del via ufficiale alla nuova stagione venatoria. E dai rappresentanti delle Isttituzioni arrivano le consuete raccomandazioni. “Rispettare le regole nella massima collaborazione e tolleranza tra i cacciatori, gli addetti ai controlli e gli agricoltori”. Lo ha dichiarato l’Assessore provinciale alla Caccia, Gianni Pelini, in relazione all’apertura della stagione venatoria prevista per oggi. L’Assessore ha anche confermato il giudizio positivo sul sistema degli accordi interregionali e con le province limitrofe che consentono ai cacciatori ternani di veder soddisfatte le aspettative sulla mobilità venatoria, con vari istituti: residenze, secondi ambiti e giornate di caccia alla migratoria dal 1° ottobre. “Un’attenzione particolare - ha concluso Pelini - va posta da tutti i soggetti interessati, alle nuove zone recentemente aperte alla caccia al fine di garantire la sicurezza generale”.
1/9/2007 ore 13:25
Torna su