15/11/2019 ore 13:46
Terni: controlli a tappeto dei carabinieri, patenti ritirate per guida in stato di ebbrezza, arresto di un rumeno per furto e una denuncia per droga
Nel corso dell’ultimo fine settimana i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Terni hanno intensificato i controlli sulle principali arterie di comunicazione ed in città. I controlli sono stati effettuati in modo particolare durante le ore notturne. Complessivamente sono stati controllati 295 veicoli e 312 persone. Durante alcuni posti di controllo alla circolazione stradale eseguiti con l’ausilio dell’autovelox e dell’etilometro, i carabinieri hanno denunciato in stato di libertà un ternano di 30 anni, il quale, fermato alla guida della propria autovettura e sottoposto ad alcoltest, ha evidenziato un tasso alcolico superiore al triplo del limite imposto dal Codice della Strada. All’uomo è stata ritirata la patente di guida con la decurtazione di 10 punti. Nell’ambito degli stessi controlli sono state contravvenzionate cinque persone per aver superato di oltre 40 Km/h il limite di velocità: due violazioni sono avvenute sul raccordo Terni-Orte mentre le altre tre in viale Borzacchini in piena notte (tutti viaggiavano intorno a 100Km/h). Ai conducenti colti in flagranza è stata ritirata la patente di guida con la decurtazione di 10 punti (ad uno sono stati sottratti 20 punti poiché in possesso della patente da meno di tre anni).
In un’altra operazione i carabinieri hanno tratto in arresto un cittadino romeno di 21 anni, senza occupazione, per furto aggravato, poiché colto in flagranza mente si impossessava di capi di vestiario ed oggetti prelevati dagli armadietti dello spogliatoio della piscina Clt nel centro di Terni. Ora si trova ristretto nel Carcere di Sabbione. Un ternano di 35 anni, autista, è stato infine segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo per uso di sostanze stupefacenti, lo stesso è stato trovato in possesso di quattro grammi di eroina.
20/8/2007 ore 4:16
Torna su