28/10/2020 ore 03:40
Orvieto: i carabinieri del Nucleo Operativo ternano arrestano il sesto componente della banda che nell'aprile 2005 rapinò una coppia di Montegabbione
I carabinieri del Nucleo Operativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Terni e quelli della Compagnia di Orvieto, coordinati dal Tenente Marco Belladonna, nella serata di ieri hanno tratto in arresto su esecuzione di un mandato di cattura internazionale N. F. 23 anni, rumeno, in quanto ritenuto responsabile dell’efferata rapina avvenuta nel mese di aprile 2005 a Montegabbione in danno di una coppia di facoltosi coniugi del posto. La rapina fruttò ai sei componenti della banda un bottino tra contanti e preziosi pari a 120.000 euro. L’ uomo era ricercato fattivamente in campo internazionale dai carabinieri di Terni ed Orvieto coadiuvati dal servizio Interpol, e proprio all’inizio della settimana l’uomo era stato rintracciato dalla polizia bulgara, tratto in arresto ed estradato ieri sera in aereo in Italia dove i militari ternani unitamente alla Polizia di Frontiera italiana lo hanno associato presso il carcere romano di Regina Coeli a disposizione della Magistratura orvietana che neo prossimi giorni li interrogherà. Per gli altri 5 componenti della banda, tutti in carcere, il processo di alcuni mesi fa li ha visti condannati a pene che vanno dai 6 ai 12 anni di carcere. Per il sesto si profila la stessa sorte.
9/8/2007 ore 21:19
Torna su