22/10/2019 ore 20:29
Piediluco: lunedi 13 agosto presso il santuario di San Francesco presentazione di un video sulla vita del Santo
Sarà presentato lunedì 13 agosto alle 18.30 nel Santuario di San Francesco a Piediluco (Terni), il video-documentario: “Sulle orme di San Francesco di Assisi a Piediluco” - un cammino tra natura, arte, storia e religiosità in Umbria. Alla proiezione seguirà una tavola rotonda alla quale prenderanno parte: monsignor Antonio Maniero, vicario generale della diocesi di Terni Narni Amelia; Paolo Raffaelli, sindaco di Terni; Nicola Molè presidente della commissione comunicazioni sociali della diocesi di Terni Narni Amelia; Walter Mazzilli, studioso di storia locale; Miro Virili architetto; don Adolfo Bettini già parroco di Piediluco Elisabetta Lomoro giornalista e regista del video, moderatore Sandro Petrollini caporedattore de “Il Messaggero”-Umbria. Il dvd, prodotto dalla diocesi di Terni Narni Amelia e dalla parrocchia di S.Maria del Colle in Piediluco in occasione del decimo anniversario dell’erezione a Santuario della chiesa dell’antico borgo lacustre dedicata al Santo di Assisi, ripercorre, attraverso documentazioni, reperti ancora visibili di antiche chiese e conventi e le testimonianze degli storici, quella che è stata la predicazione di san Francesco sulle rive del lago e lo sviluppo della vasta opera evangelizzatrice del francescanesimo tra la zona di Terni e Rieti. Il passaggio e la predicazione di San Francesco a Piediluco trasformarono profondamente la religiosità del luogo a fede cristiana. Ne sono un autentica prova le diciotto chiese che erano sorte in questo paese. Il complesso francescano, fino alla sua soppressione, è stato, insieme agli altri eremi della valle ternana, un centro religioso molto vivo tra i paesi circostanti, evidenziato dai resti, ancora oggi visibili, di antiche chiese e di altre strutture religiose in questo importante crocevia tra l’Umbria e la valle reatina, dove san Francesco soggiornò più volte e operò prodigi narrati nelle Fonti francescane. Il dvd ripropone anche un cammino di fede, proprio “sulle orme di San Francesco di Assisi”, che s’inserisce nell’ambito della valorizzazione e riscoperta di antichi luoghi del francescanesimo, come quelli a Piediluco, che, per la sua posizione di frammezzo tra la Valle reatina e la Valle ternana lungo il cammino francescano tra Roma ed Assisi, è oggi meta di pellegrinaggi non solo italiani, ma anche esteri.
6/8/2007 ore 19:57
Torna su