18/10/2019 ore 05:29
Terni: diffusi i dati riguardanti l'apprezzamento dei cittadini riguardo ai servizi pubblici, il nostro capoluogo è tra le prime posizioni
La Società Ekma Ricerche ha diffuso i dati relativi all’indagine semestrale “Monitor Città” sull’apprezzamento della qualità dei servizi pubblici nei Comuni capoluogo. Il Comune di Terni è disegnato con un profilo di servizi locali che presentano alterni indici di gradimento, con punte di eccellenza nazionale ma anche con ambiti che fanno registrare importanti margini di miglioramento. In ben 8 settori, sui 20 rilevati, la nostra città si colloca entro le prime dieci posizioni nella graduatoria tra i 103 capoluoghi di provincia, mentre soltanto 4 sono i servizi che ottengono un gradimento oltre la 50ª posizione della media nazionale. Terni è al 3° posto nazionale per l’apprezzamento della viabilità e traffico, con più del 50% di soddisfatti anche se con un apprezzamento in discesa rispetto al 54% del luglio scorso; al 4° posto a livello nazionale è il gradimento dei parcheggi, con il 46,8% contro il 41% di un anno fa. Al 6° posto nella graduatoria nazionale si trovano i servizi di anagrafe e stato civile, di trasporto pubblico, di politiche per le imprese e di polizia municipale; i servizi sociali sono al 7° posto su scala nazionale, quelli sportivi al 10°. Meritevole di una attenzione particolare il giudizio sui servizi tributari che vede Terni al 13° posto nella graduatoria nazionale di gradimento, al 63% contro il 58,6% di un anno fa. Gli 8 ambiti di maggiore sofferenza, se così si può dire visto che si tratta comunque sempre di posizioni medio alte, riguardano la raccolta rifiuti (37° posto), il verde (39°), l’illuminazione stradale (41°), la pulizia delle strade (42°), l’Ufficio Relazioni con il Pubblico (61°), anche se qui si registra un forte incremento di gradimento con l’attuale 56,8% contro il 51,7% di un anno fa, le attività culturali (67°), i servizi scolastici (70°) e, fanalino di coda, il turismo (76° posto).
6/8/2007 ore 5:22
Torna su