13/11/2019 ore 10:33
Terni: il consigliere Marco Malatesta (Ds), chiede che il Centro Operativo Postale venga trasformato in un CMP
Trasformare il Centro Operativo Postale di Terni in un CMP (Centro di meccanizzazione postale). E' quanto chiede il capogruppo dei Ds in Consiglio Comunale Marco Malatesta il quale osserva che "nel 2000, con il progetto 'Nuova Rete Logistica', Poste Italiane ha avviato l'ammodernamento dei centri di rete postale con l'istallazione di sistemi di smistamento tecnologicamente avanzati denominati centri di meccanizzazione postale (CMP)". "I CMP attualmente in funzione - ha aggiunto Malatesta - sono 23, circa uno per regione, mentre l'Umbria è rimasta fuori da questa innovazione che ha comportato la 'divisione' postale della regione stessa con il conseguente invio della corrispondenza di Perugia e provincia al centro di Firenze mentre quella della provincia di Terni a quello di Fiumicino. Considerato che l'attuale organizzazione, oltre a comportare maggiori costi di produzione, rallenta notevolmente il servizio di consegna della corrispondenza e quindi sta prendendo corpo l'ipotesi di impiantare anche in Umbria un CMP e che a Perugia attualmente non c'è una struttura idonea ad ospitare i nuovi macchinari, mentre a Terni, il CMP umbro potrebbe essere collocato nel CPO di Via Bramante che, oltre ad avere una struttura adeguata, è innegabilmente meglio collegato al centro aeroportuale di Fiumicino sul quale convergono i maggiori flussi di corrispondenza in arrivo ed in partenza". Il Consiglio Comunale di Terni ritiene che, nella ipotesi della istituzione di un nuovo CMP in Umbria, la sede di Terni è da preferire in quanto meglio collegata al centro strategico di Fiumicino sia su ferro che su gomma ed ha già la struttura idonea ad ospitare i nuovi macchinari, con un notevole risparmio di tempo e di risorse economiche che potrebbero essere utilizzate per migliorare il servizio postale. Il Consiglio Comunale di Terni Impegna il Sindaco e la giunta ad intraprendere tutte le iniziative necessarie nei confronti di Poste Italiane affinché, il CPO di Terni possa essere trasformato nel CMP regionale.

27/8/2007 ore 5:24
Torna su