28/01/2020 ore 05:21
Terni: installata una barriera fonoassorbente per proteggere dall'inquinamento acustico la scuola dell'infanzia e la primaria di via XX Settembre
Terminati i lavori per la realizzazione della barriera fonoassorbente a protezione del plesso scolastico di via XX Settembre, dove hanno sede la scuola di infanzia e le elementari, frequentate da 300 bambini.
L'intervento è dal costo complessivo di 100 mila euro ed è consistito nella realizzazione di 150 metri di barriera in alluminio, allestita lungo il perimetro del parco che circonda l'edificio scolastico. L'intervento si è reso necessario per la vicinanzia con l'incrocio di via XX Settembre e viale Prati, strade caratterizzate da un intenso e rumoroso traffico veicolare. La barriera ha permesso di ridurre l'impatto sonoro di almeno 15 decibel, garantendo così una migliore vivibilità sia delle aule scolastiche che del giardino, ora pienamente utilizzabile. "Questo intervento contro il rumore costituisce uno dei tanti tasselli della politica dell'amministrazione comunale a difesa dell'ambiente. Sempre per quanto riguarda il ruomore procederemo nei prossimi mesi a realizzare altri interventi di mitigazione acustica, intervenendo in quei nodi di criticità urbana dove, per vari motivi, più alti sono i tassi di inquinamento acustico", dichiara l'assessore all'Ambiente Gianfranco Salvati.


9/6/2007 ore 5:19
Torna su