24/09/2020 ore 02:33
Terni: dal Comune 200.000 euro per realizzare la bretella nella zona tra via Trevi e la strada di Valdiserra
La giunta comunale, su proposta dell'assessorato ai Lavori Pubblici, in accordo con la circoscrizione Valdiserra, ha approvato la procedura d'urgenza per la realizzazione di una bretella di collegamento via Trevi-strada Valdiserra che consentirà di baypassare la parallela via del Viadotto e migliorare così i fussi di traffico del quartiere. Si tratta di un nuovo tracciato di 135 metri, con una carreggiata di 6 metri, che prevede anche il marciapiede e la pubblica illuminazione. Si interverrà anche sul rafforzamento della barriera protettiva di via del Viadotto e verrà bonificata l'area verde adiacente, per la quale già esiste l'assenso dei proprietari. Il tratto di strada realizzato consentirà il passaggio dei mezzi del trasporto pubblico. L'adozione della procedura d'urgenza consentirà di appaltare i lavori entro maggio e di aprire il cantiere in estate. "In quella zona della città che da anni denuncia problemi di viabilità legati a una rete viaria che va decongestionata, siamo già intervenuti sulla messa in sicurezza dell'intersezione tra via del Viadotto e via Trevi. Una volta completata la bretella per la quale abbiamo adottato la procedura d'urgenza visti le gravi difficoltà esistenti, realizzeremo una seconda bretella che riguarderà via del Torrente, per questa però dobbiamo ancora reperire le risorse necessarie", dichiara l'assessore ai Lavori Pubblci, Alberto Pileri.



6/5/2007 ore 12:35
Torna su