13/11/2019 ore 11:51
Terni: litiga con la fidanzata e la prende a pugni e a sassate e quando arrivano i poliziotti aggredisce anche loro: arrestato
L'ha colpita barbaramente con pugni e sassate e le grida della poveretta hanno attirato l'attenzione dei passanti che hanno avvertito il 113. Il brutale episodio di violenza avvenuto oggi intorno alle 13,30 a Terni, in via Lungonera, dove un ternano di 31 anni stato colto da un raptus di follia e nel corso di una lite con la sua fidanzata, una rumena di 35 anni, ha iniziato a colpirla ferocemente con dei pugni e addirittura con delle sassate. La donna si messa ad urlare sia per il dolore provocatole dai pugni e dalle sassate, ma anche per il panico e le sue grida hanno attirato l'attenzione di alcuni passanti i quali non hanno esitato a chiamare la polizia. Una pattuglia della della volante giunta immediatamente sul posto e quando gli agenti sono intervenuti per fermare il 31enne, questi ha opposto resistenza ed ha cominciato a sferrare calci e pugni al loro indirizzo. Il ternano alla fine stato immobilizzato e arrestato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale e per le lesioni provocate alla fidanzata, la quale dovuta ricorrere alle cure dei medici per le ferite subite.

18/4/2007 ore 19:11
Torna su