04/12/2020 ore 11:56
Terni: la polizia arresta un 29enne per spaccio di sostanze stupefacenti, aveva con se 14 grammi di eroina
Ancora un arresto nei confronti di uno spacciatore. E stavolta il colpo messo a segno dagli uomini della Questura è abbastanza consistente perché la persona fermata è stata trovata in possesso di un discreto quantitativo di eroina. Gli uomini della sezione narcotici della Squadra Mobile della Questura di Terni, mentre stavano effettuando un normale giro di perlustrazione, hanno notato nei pressi di Cospea un giovane di 29 anni (D.S.M.) già noto alle forze dell’ordine, il quale transitava a bordo di uno scooter . Alla vista degli agenti l’uomo si dava alla fuga lungo una stradina laterale dopo di che, visto vano il suo tentativo, ha abbandonato il mezzo iniziando a correre a piedi lungo i campi circostanti. Inseguito, il 29enne si disfaceva di due involucri che risultavano contenere eroina pari ad un peso complessivo di grammi 14 circa. Il giovane veniva poi raggiunto e bloccati dagli agenti. Nella sua abitazione veniva rinvenuta una ulteriore dose di sostanza stupefacente. Tutta la droga veniva sottoposta a sequestro. Nel corso dei successivi accertamenti emergeva che la sostanza era destinata ad essere spacciata, tanto è vero che nelle vicinanze del luogo in cui l’uomo è stato fermato, sono stati notati numerosi tossicodipendenti. Al termine degli atti di rito l’uomo è stato associato presso il locale carcere, a disposizione del Sostituto Procuratore della Repubblica di Terni Barbara Mazzullo.
7/4/2007 ore 15:43
Torna su