17/02/2020 ore 07:14
Terni: a Palazzo Primavera fino al 4 marzo in mostra le opere di proprietà comunale mai esposte prima
E' stata inaugurata a Palazzo di Primavera una mostra organizzata dall’assessorato alla Cultura del Comune di Terni, dedicata alle opere di proprietà comunale recentemente restaurate. "Vita Nova" è il il titolo della mostra che rimarrrà aperta sino al 4 marzo, con ingresso gratuito.
Si tratta di 8 opere d’arte della collezione della Pinacoteca che saranno esposte nelle sale di Palazzo di Primavera. Alcune di esse, pur essendo opere di un certo pregio artistico, non sono mai state esposte al pubblico a causa delle cattive condizioni di conservazione in cui si trovavano. Le opere saranno accompagnate da proiezioni realizzate da Sergio Coppi, che condurranno il visitatore attraverso un percorso affascinante tra arte antica e mulitmedialità.
Domani saranno presenti il sindaco Paolo Raffaelli,Corrado Fratini docente Università di Perugia e Margherita Romano della Sovrintendenza dell’Umbria.
Tra le opere esposte: Ignoto, Ritratto di Silvestro Spada, I metà sec. XVIII olio su tela cm. 135x105; ignoto, Deposizione dalla croce , olio su tela, cm. 278x182; Bartolomeo Barbiani, Pietà, olio su tela, sec. XVII cm. 68x94; Bernardino Coldarchi, Il Salvatore, san Giovanni Battista e Sant’Antonio da Padova, sec. XVI-XVII olio su tela cm. 136x228; ignoto, Assunta, olio su tela, II metà sec. XVII cm. 100x75; Giovan Battista Falda, Roma antica, xilografia, tempera su carta, sec. XVII cm. 1980x1900; Giovan Battista Falda, Roma presente, xilografia, tempera su carta, sec. XVII cm. 1980 x1900; Orneore Metelli Panorama di Terni, olio su tavola, 1922-1938 cm. 120x225 (Riproduzione). I restauri sono stati effettuati dalla ditte Coo.bec di Spoleto e Roberto Saccuman di Marsciano, avvalendosi di finanziamenti del Comune di Terni con il contributo della regione Umbria e della Fondazione Carit. Nell’ambito della stessa iniziativa il giorno 19 febbraio a Palazzo di Primavera si terrà una conferenza dal titolo: Silvestro Spada: dal ritratto alla storia della città, con Giovanna Sapori dell’Università Roma Tre. Il restauro del dipinto che si trova abitualmente nell’ufficio del sindaco nel palazzo comunale sarà l’occasione per approfondire la storia della famiglia Spada e del suo stretto legame con la storia della città.


12/2/2007 ore 5:24
Torna su