20/01/2020 ore 16:20
Il "Salus Film festival" di Terni parteciperà dall'8 al 18 febbraio al 57° "Festival del Cinema" di Berlino
Il Salus Film Festival di Terni, l’unico festival in Europa che si occupa del tema del rapporto tra cinema e salute, dall’8 al 18 febbraio 2007, è stato invitato al 57° Festival di Berlino a promuovere la sua attività. Sul sito www.liberailota.eu è disponibile gratuitamente l’eBook dell’incontro del Salus Film Festival 2006, sul tema Cinema e Salute. Il Salus Film Festival, che si è svolto a Terni nel mese di ottobre 2006 è stata l’occasione per discutere di cinema e benessere, di come i film intervengano nella nostra vita. Ora l'associazione culturale “Libera Ilota” mette a disposizione, sul proprio sito internet, la trascrizione dell’incontro che si è svolto il 29 ottobre. Luigi Giannachi, neurochirurgo, racconta di come la visione di un film, specialmente pregno di effetti speciali, nello spettatore modifichi alcuni neuroni e gli faccia provare sensazioni identiche a quelle del protagonista. Carla Paulazzo, sceneggiatrice racconta del film Lenz (1971) di George Moorse, vicenda del geniale scrittore tedesco che – forse per il rapporto conflittuale col padre – arrivò alla schizofrenia e morì girovago nelle strade di Mosca. Infine Françoise Rambert, moglie di Bernardino Zapponi - sceneggiatore di Fellini – racconta di come il regista riminese, suo amico abbia interpretato alcuni suoi sogni, fino a svelarne l’essenza.
2/2/2007 ore 1:46
Torna su