22/11/2019 ore 22:29
Terni: dal 18 al 21 gennaio a Palazzo Primavera avrà luogo la manifestazione "Una mano per la pace"
"Una mano per la pace": è la manifestazione che si svolge a Terni dal 18 al 21 gennaio e che si articola in un programma di eventi culturali e sportivi a scopo umanitario. “Una mano per la Pace” nasce da un’idea dei Maestri Simone Sebastiani e Fabio Lattanzi, con la collaborazione della Federazione di Arti Marziali “M.A.W. - Martial Arts in the World”, del Coni e dello Csen Nazionale, con il Patrocinio del Comune di Terni - Assessorato alla Cultura - e della Provincia di Terni. Tale progetto, che si concretizza attraverso esibizioni, Show, conferenze, incontri e dibattiti, vuole sensibilizzare l’opinione pubblica favorendo lo sviluppo di una politica di pace e si propone di sostenere e di contribuire a consolidare la cultura dell'incontro, del confronto e della comprensione tra i popoli. L'evento “Una Mano per la Pace” vuole testimoniare la natura pacifica delle Arti Marziali e dei suoi praticanti e rappresentare una ragione di incontro, uno spazio di relazione e confronto, nell'ottica dello scambio dei più differenti patrimoni culturali, prerogativa basilare oggi per la salvaguardia di una serena convivenza tra popoli. "Il nostro contributo - è scritto in un comunicato -, seppur modesto, vuole ricordare che l'impegno per la Pace è parte integrante dell'identità dell'uomo e proporre le Arti Marziali come strumento di crescita personale, le quali, attraverso l'educazione, rappresentano un ausilio importantissimo allo sviluppo dell’individuo ed al rispetto dell’altro, anche nelle sue diversità, promuovendo in quest’ottica una cultura di pace e condivisione". Gli appuntamenti messi in programma dagli organizzatori della manifestazione avranno luogo presso l'Auditorium di Palazzo Primavera con varie conferenze e dibattiti che avranno inizio intorno alle 21 il 18, 19 e 20 gennaio, ed al Palasport "Di Vittorio" domenica 21 gennaio alle 15 con il Gran Galà di Arti Marziali e Discipline del Corpo.
18/1/2007 ore 15:42
Torna su