24/02/2020 ore 03:55
Stroncone: arrestato un albanese di 23 anni, era senza permesso di soggiorno nč fissa dimora e doveva scontare un decreto di espulsione
Prosegue senza soste la lotta all’immigrazione clandestina. Con le forze dell’ordine impegnate giorno e notte nel controllare i tantissimi cittadini stranieri (solo a Terni sarebbero pių di 10.000) che pių o meno legalmente vivono nel nostro territorio. Cosė nel pomeriggio di ieri i carabinieri della stazione di Stroncone hanno tratto in arresto un cittadino albanese di 23 anni, che č risultato essere senza fissa dimora e senza permesso di soggiorno. Il giovane era stato colpito da un ordine del Questore di Siena emesso il 12 agosto del 2005, con il quale gli era stato intimato di lasciare il territorio nazionale. L'extracomunitario č stato fermano nella zona di Stroncone durante la normale attivitā di vigilanza. Trattenuto presso le camere di sicurezza della caserma di Via Radice č stato giudicato per direttissima nella mattinata odierna e condannato a cinque mesi e dieci giorni di reclusione. Dopo il processo sono state subito attivate le procedure per l'accompagnamento alla frontiera e l'immediata espulsione.
11/1/2007 ore 15:39
Torna su