20/11/2019 ore 20:55
Terni: giovane russa forza la porta di una abitazione ma viene sorpresa e arrestata dai carabinieri con l'accusa di tentato furto
L’hanno arrestata mentre stava cercando di introdursi in una abitazione del centro per rubare. Una cittadina russa di 28 anni, priva del permesso di soggiorno e senza fissa dimora, è stata arrestata dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Terni con l’accusa di tentato furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale. Erano le 2,30 della scorsa notte quando la straniera è penetrata nel giardino di una abitazione di via Borsi e stava tentando di forzare la porta d'ingresso dell’abitazione quando é scattato l’impianto di allarme. Nel giro di pochi minuti sul posto è arrivata una pattuglia dei carabinieri che ha sorpreso la donna intenta ad armeggiare di fronte alla porta. Alla vista dei militari la russa, stando a quanto riportato dai militari, ha cercato di aggredirli per tentare di fuggire, ma è stata bloccata ed arrestata. Nei suoi confronti sono state avviate le pratiche per l'espulsione, così come previsto dalla legge.
20/12/2006 ore 20:32
Torna su