21/11/2019 ore 20:41
Terni: vanno avanti secondo i tempi stabiliti i lavori per la realizzazione della nuova Facoltà di Medicina e Chirurgia
Si è svolto nei giorni scorsi un sopralluogo presso il cantiere della nuova sede della Facoltà di Medicina e Chirurgia per verificare lo stato di avanzamento dei lavori. Alla visita presso il cantiere hanno partecipato Ciano Ricci Feliziani, presidente del Consorzio per il completamento del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia di Terni, Adolfo Puxeddu, preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Perugia, Paolo Raffaelli, sindaco di Terni e presidente del Consorzio per lo Sviluppo Universitario della Provincia di Terni, Andrea Cavicchioli, presidente della Provincia di Terni, Maurizio Rosi, assessore alla Sanità della Regione dell'Umbria e Gianni Giovannini direttore generale dell'Azienda Ospedaliera "Santa Maria". La realizzazione della nuova sede sta procedendo nei tempi previsti e fino ad ora non ha incontrato grosse difficoltà. I lavori, stando ai programmi, dovrebbero essere completati entro il mese di giugno del 2008. La sede della facolta' di medicina sorgera' vicino all'ospedale, su una superficie di 13.300 metri quadrati. In quell'area si stanno realizzando tre edifici collegati tra loro, con una superficie complessiva di 7.800 metri quadrati ed una volumetria di 44.000 metri cubi. Una delle tre strutture realizzata su tre piani, sarà utilizzata come sede didattica con 9 aule da 90 posti ciascuna. Un altro, di sei piani, ospiterà laboratori didattici, servizi amministrativi e un'Aula magna di 296 posti. Nel terzo edificio, di quattro piani, saranno allestiti 24 laboratori. La superficie esterna sarà sistemata a verde, con parcheggi per 140 posti auto. Il costo complessivo dell'opera è di circa 15 milioni di euro, mentre l'impresa che sta eseguendo i lavori è la Euroconsult di Napoli, un consorzio costituito da otto societa'.


28/12/2006 ore 5:42
Torna su