17/02/2020 ore 07:18
Nuovo Prefetto a Terni, è Sabatino Marchione, già Direttore Centrale di Protezione Civile e Commissario prefettizio a Campione d'Italia
Si è insediato ieri il nuovo Prefetto Sabatino Marchione, nominato nei giorni scorsi dal Consiglio dei Ministri. Marchione fino a qualche giorno fa aveva ricoperto l’incarico di direttore centrale per le politiche dell'immigrazione e dell'asilo. Il neo Prefetto Marchione ha preso il posto del Prefetto Gianni Ietto. Al Prefetto Marchione il Sindaco Paolo Raffaelli aveva già inviato nei giorni scorsi un caloroso messaggio di congratulazioni ed aveva espresso vivo apprezzamento per una scelta da parte del Governo di alto profilo istituzionale e di forte competenza professionale che onora la città di Terni. Marhione è di origine toscana e nella sua carriera è stato già Prefetto di Cuneo, Direttore Centrale della Protezione civile e dei Servizi logistici e, per due volte, Commissario prefettizio a Campione d’Italia, una prima volta per il commissariamento del Casinò e successivamente in seguito allo scioglimento del Consiglio comunale. Il sindaco Paolo Raffaelli aveva anche inviato un telegramma al dottor Antonio D'Acunto, Viceprefetto Vicario di Terni, per ringraziarlo dell'impegno profuso nella delicata funzione di supplenza da lui svolta in questi mesi. Raffaelli, nell'occasione, ha rivolto al dottor D'Acunto, anche a nome della città, i suoi sinceri auguri per i migliori successi personali e professionali. Il neo prefetto ternano ha mostrato grande soddisfazione per questo suo trasferrimento: "Vi ringrazio per il caloroso benvenuto che mi avete dato - ha detto tra l'altro -, sono molto felice di venire in codesta città bella, viva e laboriosa".
5/1/2007 ore 11:33
Torna su