28/11/2020 ore 11:44
Terni: dal 10 al 20 dicembre alla Camera di Commercio mostra-mercato dell'artigianato peruviano
L’associazione Apurimac promuove dal 10 al 20 dicembre una campagna di sensibilizzazione attraverso la mostra-mercato dell’artigianato peruviano, allestita presso il salone della Camera di Commercio in via Battisti a Terni, che rimarrà aperta tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19.30. Il ricavato dell'iniziativa - ormai un appuntamento fisso da diversi anni nel periodo natalizio a Terni - sarà integralmente devoluto a finanziare i progetti sociali in Apurimac (Perù) e a migliorare le condizioni di vita delle popolazioni residenti in quelle zone impervie delle Ande. L'iniziativa godrà del patrocinio del Comune di Terni e dell'Ente camerale. Inoltre l’associazione organizza, in collaborazione con la parrocchia di San Pietro, un concerto di Natale, che si svolgerà sabato 16 dicembre alle ore 17 nella chiesa di San Pietro in Terni. In programma l’esecuzione della “Misa Crolla” di Ariel Ramirez (opera ispirata alla musica tradizionale andina) a cura del Coro "Teofilo Gargari" di Gallese (VT), diretto dal Maestro Gabriele Campioni. Apurimac onlus è una Ong che lavora per la promozione dello sviluppo economico, sociale ed umano nei Paesi del Sud del mondo, attraverso il sostegno alle missioni agostiniane operanti in loco.
Nell'ambito di questa attività di sostegno e promozione l’ Associazione è presente nella regione peruviana dell'Apurimac e realizza progetti di cooperazione internazionale in America Latina e Africa. Attualmente l’associazione svolge attività di sostegno alla missione agostiniana dell'Apurimac (Perù); di collaborazione con le missioni nei Paesi in via di sviluppo, soprattutto nelle regioni ove è presente l'Ordine Agostiniano; di volontariato e di servizio civile sia in Italia che all'estero; di promozione di attività ed iniziative che favoriscano la conoscenza e l'integrazione di culture diverse nel nostro Paese e l'inserimento dei cittadini di paesi stranieri nella società italiana. L’ulteriore obiettivo è quello di poter intervenire in altre regioni del mondo dove miseria e sottosviluppo minacciano il domani delle persone: dare loro una speranza di vita è la meta dell’impegno dei volontari di Apurimac e il frutto dell’aiuto di tutti.



9/12/2006 ore 5:39
Torna su