21/11/2019 ore 06:45
Terni: quattro campani tentano di rubare videogiochi alla Coop ma vengono scoperti dalla "Security" e denunciati a piede libero dai carabinieri
Hanno rimosso accuratamente le placche antitaccheggio da alcuni prodotti, si sono infilati in tasca la merce rubata, poi si sono avviati verso l’uscita, ma i dipendenti del supermercato si sono accorti di tutto e li hanno fermati. L’arrivo dei carabinieri ha concluso come si conviene la vicenda e per i quattro malviventi è così scattata la denuncia a piede libero per furto aggravato. Quattro uomini di età compresa tra i 19 e 24 anni, di origine campana, nel pomeriggio di ieri sono entrati alla Coop di via Gramsci e dopo aver gironzolato all’interno del supermercato si sono spostati nel reparto di elettronica. Qui, hanno rimosso i sistemi antitaccheggio e si sono impossessati di due video giochi portatili e di quattro schede, merce che ha un valore complessivo di circa 500 euro. I quattro hanno nascosto sotto ai loro abiti gli oggetti rubati e hanno tranquillamente imboccato l’uscita del supermercato ma sono stati bloccati, su segnalazione del personale addetto alla sicurezza, subito dopo l'uscita dalle casse. Sono stati avvertiti i carabinieri che sono intervenuti denunciando i quattro campani e restituendo il materiale al negozio.
5/12/2006 ore 20:56
Torna su