12/11/2019 ore 14:27
Terni: dalla Provincia un fondo di 21.000 euro a favore di bande e cori esistenti sul territorio
La Giunta provinciale di Terni ha approvato i criteri per la concessione dei finanziamenti previsti dalla Legge Regionale 9/2004 in favore dei complessi bandistici e corali. Il progetto intende favorire la promozione generale della conoscenza e della pratica musicale, realizzare attività di educazione e corsi di formazione musicale bandistica e corale per i giovani, corsi di aggiornamento per docenti e maestri direttori di bande e di cori. Rientrano in questo progetto anche iniziative di censimento, recupero e salvaguardia del patrimonio storico-documentale e di composizione anche attraverso progetti di catalogazione e conservazione, nonché promozione e produzione di nuovi repertori. Finanziamenti sono previsti anche per l’organizzazione di concerti bandistici e corali in occasione di festività o altre iniziative promosse dalle comunità locali. Per la promozione di queste attività la Regione dell’Umbria ha stanziato 65.000 euro, 44.000 dei quali sono stati messi a disposizione della Provincia di Perugia, mentre 21.000 sono andati alla Provincia di Terni. “I fondi disponibili non sono certamente sufficienti per una valida attività di sostegno ai progetti dei Comuni e dei complessi bandistici e corali e, per questo, vanno sicuramente implementati - sottolinea l’Assessore provinciale alla “Cultura”, Alberto Sganappa- Tuttavia si ritiene che con una ripartizione basata su criteri di selezione oggettivi e rigorosi si possano conseguire risultati apprezzabili. Nel nostro territorio provinciale, articolato in 33 Comuni, operano 24 bande, 25 cori e varie associazioni, un patrimonio culturale che deve essere assolutamente salvaguardato ed adeguatamente sostenuto”. Il documento della Giunta provinciale e la relativa modulistica verranno inviati a tutti i Comuni ed ai complessi bandistici e corali del territorio. Il termine per la presentazione delle domande, corredate dei progetti per i quali si richiede il finanziamento, è fissato al 13 novembre 2006. I criteri di selezione delle domande ed i moduli da utilizzare saranno disponibili nei prossimi giorni sul sito della Provincia di Terni (www.provincia.terni.it). Per ogni informazione è possibile rivolgersi direttamente all’Ufficio “Beni e Attività Culturali”, in Via Plinio il Giovane-21, o telefonare ai numeri 0744_483.545 e 0744_483.535.
19/10/2006 ore 0:23
Torna su