15/11/2019 ore 01:56
Amelia: boccata di ossigeno per l'occupazione del comprensorio grazie all'apertura del nuovo stabilimento della Interpan
Boccata di ossigeno per l'occupazione nel territorio amerino. E' stato inaugurato nei giorni scorsi, presso la zona industriale di Fornole, il nuovo stabilimento per la panificazione dell’Interpan, uno dei gioielli del gruppo industriale guidato da Torquato Novelli che da lavoro a 60 dipendenti. Il "patron" il giorno della inaugurazione ha ringraziato i presenti ed ha parlato di "grande sforzo finanziario compiuto per realizzare questo nuovo impianto di panificazione, costato 12 miliardi delle vecchie lire e dotato di macchinari all’avanguardia". Il sindaco di Amelia Giorgio Sensini si è detto fiero di poter ospitare sul territorio da lui amministrato un'azienda così importante per l’occupazione in un momento di alta criticità quale è quello attuale. Il gruppo Novelli, con i marchi Interpan, Ovito e Spiga, nel 2005 ha chiuso il bilancio con 100 milioni di euro di fatturato. L'azienda ha quattro grandi stabilimenti, a Roma, Latina, Spoleto ed Amelia, occupa circa 600 dipendenti e dispone di un parco macchine che comprende 160 mezzi attrezzati per il trasporto quotidiano dei tanti prodotti. Il nuovo stabilimento inaugurato ad Amelia occupa uno spazio di 6.500 metri quadrati e nel 2007 è in programma un ampliamento con l'inaugurazione di un nuovo e moderno mangimificio. La sola Interpan nel 2005 ha fatturato 30 milioni di euro e rappresenta il fiore all’occhiello del gruppo per l’avanzata tecnologia e per l’efficienza della modernissima filiera produttiva, senza dimenticare mai quei principi di qualità, genuinità e freschezza. Interpan è nata nel 1900 dal primo forno a legna costruito a Spoleto da Ferdinando Novelli. Da allora il pane viene prodotto con la stessa metodologia di una volta e ha gli stessi profumi e la stessa bontà artigianale. E da quel forno oggi è nata una realtà industriale, il Gruppo Novelli appunto, primo in Italia per la produzione di uova e suoi derivati ed in tutto il centro sud per i suoi prodotti da forno.

22/10/2006 ore 14:36
Torna su