21/07/2019 ore 04:08
Terni: il Comune annuncia l'installazione di nuovi semafori "Acchiappa-trasgressori" e nuove rotonde in alcuni punti critici della cittā
In quattro impianti semaforici del centro cittadino a partire dal 6 novembre entreranno in funzione delle apparecchiature elettroniche che rileveranno automaticamente - e sanzioneranno - il passaggio con il rosso. I semafori sotto controllo elettronico saranno quelli di viale dello Stadio-Via Prati, viale Brin-via del Lanificio, via Curio Dentato-Via Eugenio Chiesa, via di Vittorio-via Turati. Le sanzioni, come ha ricordato il comandante della Polizia Municipale Federico Boccolini vanno da 138 a 550 euro con una decurtazione di 8 punti dalla patente di guida. L'assessore alla Viabilitā Gianfranco Salvati e il mobility manager Enrico Pettinacci hanno reso noto che all'una di domenica notte (15 ottobre) terminerā il periodo di sperimentazione dei nuovi varchi elettronici e le infrazioni diventeranno dunque pienamente sanzionabili. "Si tratta - ha sottolineato Salvati - di misure che rientrano in un progetto complessivo per la sicurezza stradale, in linea con le indicazioni nazionali". Salvati ha anche riferito del progetto avviato per la realizzazione di due nuove rotatorie su via Bramante, di fronte all'hotel Garden e agli uffici finanziari (i lavori dovrebbero iniziare nei primi mesi del 2007), del bando giā deliberato per una rotatoria tra via Trento e via Turati e del progetto per la messa in sicurezza di via Borzacchini con la realizzazione di uno spartitraffico centrale. Nel 2007 poi, in accordo con la Prefettura saranno sistemati in alcune vie della cittā dei "documentatori fotografici d'infrazione" che, mediante tabelloni elettronici informeranno gli automobilisti della velocitā alla quale stanno transitando e saranno anche in grado di sanzionarli. "Anche se - hanno ribadito i tecnici - la prioritā resta quella della prevenzione".



13/10/2006 ore 11:35
Torna su